I cookie sono uno strumento per offrire i nostri servizi. Usando i nostri servizi, acconsenti a usare i nostri cookie. Scopri di più Accetto

TRATTAMENTI

BIODINAMICO

Perché scegliere il biodinamico? Sul sito di Rudolf Stainer, il padre della biodinamica, leggiamo che la biodinamica è:

la scelta di chi ama i nostri bambini e, quindi, la Terra che lascerà loro in eredità;
la scelta di chi comprende di essere parte di un tutto vivente terrestre cosmico e per questo corresponsabile
su come intervenire sulla fertilità e la vitalità dei terreni.

In quella occasione Steiner enunciò due principi fondamentali:
il primo affermava che la qualità degli alimenti dipende dalla fertilità e dalla sanità della terra che si coltiva,
il secondo che, se si concima la terra con nitrati e altre sostanze di sintesi, la terra perde la sua fertilità e si ammala.
L’agricoltura biodinamica opera nell’ambito della normativa fissata per quella biologica.

Tu la scelta di chi vuole portare nella pratica ideali, moralità e fraternità
la scelta di chi sente l’invocazione dei tre Regni naturali alla loro amorevole cura
la scelta di chi dell’arte sociale nell’incontro con l’altro ne fa lo scopo della sua vita
la scelta di chi vuole qualità invece di quantità, collaborazione e non concorrenza
la scelta di chi manifesta la propria capacità nell’alta professionalità.
Ma in pratica (ed in estrema sintesi) la biodinamica cos’è?

La biodinamica nasce nel 1924, quando Rudolf Steiner tenne un ciclo di conferenze a degli agricoltori proprietari terrieri, tuttatavia il disciplinare che regola la produzione biodinamica ha peculiarità specifiche:

  • si impiegano due preparati speciali ( 500 e 501 ) per spruzzare rispettivamente il terreno e la pianta. Seguendo i principi dell’omeopatia, questi preparati sono usati in dosi piccolissime e dinamizzati. Il 500, a base di letame compostato, stimola la crescita e l’attività delle radici, il 501, ricavato da polvere di quarzo, stimola i processi che sono in relazione con la luce, cioè la fotosintesi e la fioritura
  • il compostaggio con il letame viene eseguito utilizzando cinque preparati speciali ( 502 – 507 ) a base di piante medicinali ( camomilla, achillea, ortica, estratto di valeriana, corteccia di quercia, tarassaco ) che sono introdotti all’interno del cumulo;
  • le operazioni in orto seguono le fasi lunari.
Lo spirito della biodinamica è raccolto in questa frase di Rudolf Stainer
« Non è possibile comporre artificialmente il concime a partire dagli ingredienti che fanno parte dello sterco di mucca.
Bisogna capire che per il fatto che lo sterco di mucca non proviene dal laboratorio del chimico, bensì dal laboratorio molto, molto più scientifico che sta nella mucca — sì, signori miei, è un laboratorio molto più scientifico! — per questo fatto il concime di mucca non solo rende forti le radici delle piante, ma agisce anche fortemente fin nei frutti, e perciò produce anche le giuste proteine nelle piante, il che poi rende forte anche l’uomo.
Se si continua a concimare solo con concime minerale come è di moda ultimamente, o addirittura con l’azoto derivato dall'aria, i vostri figli e ancor più i figli dei vostri figli, si ritroveranno visi pallidi pallidi.
Non potrete più distinguere i volti dalle mani. »

(R. Steiner, Alimentazione per vivere sani, conferenze del 1923-24, Archiati Verlag, 2007, pp.82-83)

Premi e riconoscimenti
Myagry S.r.l.s. 
P.IVA 01780200703
Piazza della Vittoria, 1  
86046 SAN MARTINO IN PENSILIS (CB) 
Tel. +39 0875 603218
Fax. +39 0875 762013  
Email:commerciale@myagry.it